E-commerce e TikTok: come vendere su TikTok

vendere su tiktok

TikTok è una delle piattaforme di social media più popolari al mondo e può rappresentare un’ottima opportunità per il performance marketing.

Tra i vantaggi che presenta la piattaforma troviamo il fatto che ha un pubblico giovane e attivo e un algoritmo che permette di raggiungere facilmente un pubblico di massa, superando gli ostacoli dei tradizionali canali pubblicitari.

Dunque, le campagne su TikTok sono in grado di raggiungere una vasta gamma di segmenti di pubblico, grazie alla capacità della piattaforma di generare contenuti altamente personalizzati.

Grazie all’integrazione di un e-commerce su Tiktok un’azienda potrebbe registrare ad oggi questi tre fenomeni:

  1. Trend in ascesa del Social Commerce
  2. Aumento delle vendite
  3. Migliore visibilità del brand

Comprendere come vendere su TikTok, quindi, è importante per apportare un significativo miglioramento alle attività commerciali che decidono di sbarcare sul social.

Come vendere su Tik Tok

Uno dei grandi vantaggi del social commerce è che tutte le aziende possono fare pubblicità su TikTok.

Gli e-commerce che sbarcano su TikTok hanno a disposizione diverse strategie per gestire le proprie campagne pubblicitarie online, e possono scegliere la più conforme alla strategia di vendita che vogliono intraprendere, in modo tale da poter anche seguire (o creare) gli e-commerce trends del momento.

Tuttavia, vi sono alcune valutazioni da non trascurare; infatti, potrebbe essere necessario soddisfare determinati requisiti o condizioni per iniziare a fare una campagna pubblicitaria online su TikTok.

Per prima cosa, si devono leggere le linee guida di TikTok Ads per essere sicuri di soddisfare i requisiti specifici.

Inoltre, la pubblicità su TikTok richiede un budget dedicato. Infine, TikTok è una piattaforma incentrata sul contenuto video, dunque gli annunci devono essere creativi, coinvolgenti e di alta qualità per catturare l’attenzione degli utenti.

ecommerce e tik tok

Tipi di annunci su Tik Tok

Tra i diversi tipi di annunci disponibili per i servizi e-commerce possiamo trovare:

  • In-Feed Ads: Questo tipo di campagna pubblicitaria online appare nel feed principale degli utenti, la sezione “Per Te”. Gli annunci In-Feed sono progettati per integrarsi con i video degli altri utenti nel feed e sono accompagnati da una didascalia “Scopri di più” selezionabile dagli utenti per ulteriori informazioni o per interagire con l’annuncio. Il vantaggio di questo tipo di annunci è che possono includere un pulsante CTA che invita gli utenti a compiere un’azione specifica, come visitare un sito web, scaricare un’app o effettuare un acquisto. La durata degli annunci In-Feed solitamente è compresa tra 9 e 15 secondi.
  • Top View: forma di pubblicità molto visibile e di alto impatto, poiché appare quando un utente apre l’app ed è posizionata in cima al feed, occupando tutto lo schermo. Gli annunci Top View sono quindi la prima cosa che gli utenti vedono quando aprono l’app, garantendo un’ampia visibilità e attenzione immediata. La durata dell’annuncio di solito è compresa tra 5 e 60 secondi.
  • Spark Ads: questo tipo di pubblicità promuove contenuti organici già pubblicati e che hanno ottenuto una buona interazione. Questi annunci vengono visualizzati come video normali nel feed degli utenti, ma con un’etichetta “Sponsorizzato”. Gli Spark Ads sono un ottimo modo per raggiungere un target di alta qualità già interessato ai contenuti di uno specifico creator e che, quindi, è più probabile che sia interessato all’annuncio. Questo contenuto non sparirà nel momento in cui la campagna termina, ma rimarrà sempre visibile.
  • Branded Hashtag Challenge: una forma di pubblicità interattiva che coinvolge gli utenti nella creazione di contenuti video correlati a un hashtag specifico associato a un marchio o a un prodotto. Gli inserzionisti collaborano con TikTok per creare una sfida con un hashtag di marca, che può includere un hashtag personalizzato con il nome del prodotto, il messaggio del marchio o il tema della campagna pubblicitaria online. Gli utenti sono invitati a partecipare alla sfida creando i propri video utilizzando l’hashtag in diverse maniere. Talvolta, gli inserzionisti offrono premi ai partecipanti più creativi o ai video più popolari, stimolando l’engagement.
  • Branded Effect: un tipo di pubblicità che consente agli inserzionisti di creare effetti speciali personalizzati o filtri che gli utenti possano utilizzare nei propri video. Questi effetti permettono al marchio di integrarsi nell’esperienza di creazione di contenuti degli utenti, promuovendo la consapevolezza del brand e coinvolgendo gli utenti. Creato l’effetto di marca, viene integrato nell’app TikTok in modo che gli utenti possano accedervi quando registrano o modificano i loro video. Il coinvolgimento può creare affinità verso il marchio e incoraggiare gli utenti a condividere i loro contenuti.
  • Promuovi: un’opzione di pubblicità molto rapida che consente agli inserzionisti di promuovere video esistenti direttamente dall’app. Questo tipo di annuncio è particolarmente utile per chi vuole aumentare la visibilità di un video specifico o raggiungere un pubblico più ampio sulla piattaforma.

Come funziona Tik Tok Advertising per ecommerce?

Prima di iniziare a creare annunci su TikTok, è necessario aprire un account pubblicitario accedendo a TikTok Ads Manager, la piattaforma di gestione delle inserzioni di TikTok.

Per passare alla versione business del proprio account TikTok si deve:

  1. Dal proprio profilo cliccare sul menù in alto a destra;
  2. Cliccare su Impostazioni e privacy e successivamente Account;

Cliccare su Passa all’Account Business. Una volta selezionata la versione business è necessario scegliere una categoria per definire il proprio profilo, aggiungere una foto, l’indirizzo email e una bio per descrivere la propria attività.

A questo punto il profilo business sarà completato. Questo tipo di account consente l’accesso a molte più informazioni e funzionalità rispetto a quello personale.

tik tok advertising

Come si possono creare delle campagne TikTok Ads per ecommerce?

Vediamolo in 8 passi:

    1. Creare un account su TikTok Ads Manager: vi si accede dal portale TikTok Business visto prima.
    2. Creare uno o più Pixel di TikTok: il Pixel è un tag di tracciamento generato dalla piattaforma, utile per far capire a TikTok il comportamento degli utenti davanti ad una campagna. (Collegamento con sotto-articolo Pixel)
    3. Selezionare la modalità Ads Manager: si possono selezionare due modalità, una semplificata e una personalizzata. La prima creerà campagne più semplici da realizzare, la seconda permette di avere un controllo maggiore sull’intera campagna.
    4. Scegliere l’obiettivo della propria campagna
    5. Selezionare il pubblico
    6. Stabilire un budget
    7. Caricare i media: qui è possibile caricare immagini e video fino a 60 secondi, i link e il pulsante di invito all’azione.
    8. Aggiungere una modalità di pagamento: il pagamento che può essere fatto con carta di credito, di debito (Visa, Mastercard, American Express o JCB) e con PayPal.

Conclusione

In conclusione, TikTok è diventato uno dei canali di marketing più efficaci e redditizi per gli esperti di performance marketing. Grazie alla sua alta visibilità, coinvolgimento degli utenti e capacità di personalizzazione, le campagne su TikTok possono garantire un ROI significativo e un’ampia visibilità per le aziende.

Articolo scritto in partnership con JECatt – Junior Enterprise di Università Cattolica.

Articoli correlati.

Cerea

+39 0442 07 0007
info@squaremarketing.it

Via Guglielmo Oberdan 10
Cerea (VR)

Milano

+39 345 214 73442
info@squaremarketing.it

Via Copernico, 38
Milano

Dubai

Square Marketing Middle East - FZCO
info@squaremarketing.it

IFZA Dubai -Building A1, Dubai Digital Park,
Dubai Silicon Oasis, Dubai, United Arab Emirates

Skip to content