TikTok business: analisi del target

TikTok business

Tik Tok negli ultimi anni ha avuto un successo strepitoso, al punto tale da essere definito “re dei social”. Ha superato i tre miliardi di download nel 2021, prima di lei solo Facebook era riuscito a superare tale cifra. Gli utenti passano sempre più tempo sul social, si stima che un utente medio apra l’applicazione 19 volte al giorno, trascorrendo circa 11 minuti per sessione, numeri da capogiro se paragonati agli altri social media.

Essendo un social cinese, la maggior parte degli utenti proviene dalla Cina ma sempre più utenti da Europa e America si stanno approcciando a questa applicazione, è importante però capire chi sono gli utenti di TikTok. Conoscere il target di riferimento è fondamentale per le aziende che vogliono lanciarsi in questo nuovo mondo e che vogliono promuovere in modo originale il proprio business. Ma allora come è possibile differenziare il target?

Come è possibile differenziare il target? 

Prima di iniziare qualsiasi tipo di attività legata al marketing è necessario conoscere alla perfezione il target di riferimento della tua azienda. Dato che non tutte le aziende si rivolgono alla stessa tipologia di clientela, è bene saper riconoscere i problemi, i desideri, il comportamento e le esigenze di quelli che potrebbero essere i tuoi potenziali clienti per fare la differenza.

tipologia di clientela

La tipologia di clientela

Il mercato è molto complesso, così come le persone che lo costituiscono, perciò ogni azienda dovrebbe identificare un proprio target di mercato, ovvero un gruppo di persone che condividono caratteristiche comuni, che possono essere di tipo demografico, un interesse oppure un desiderio per un prodotto. Raggruppando queste persone si riesce ad avere un quadro più accurato dei potenziali clienti. Per raggruppare le persone dobbiamo considerare tre fattori principali:

  • Il tipo di cliente: consiste nel definire i limiti del target di riferimento
  • Approccio demografico: rilevante per selezionare i giusti media da utilizzare
  • Fattore psicografico: utile per capire se è il cliente adatto al tuo business.

Una volta analizzato il mercato di riferimento sarà più facile segmentare il target e orientare il proprio business al gruppo più adatto alla vostra azienda. In questo modo sarà possibile creare una strategia comunicativa adeguata che possa coinvolgere e interessare i clienti potenziali, creando un messaggio efficace che possa promuovere la tua azienda.

TikTok target: come funziona TikTok e il suo target 

Le aziende che hanno deciso di implementare TikTok come canale di comunicazione sono in crescita, i dati infatti dimostrano che TikTok nel 2022 è stata la sesta piattaforma più popolare per il marketing aziendale.

Le aziende infatti stanno capendo le potenzialità di questo social che all’apparenza sembra discostarsi dall’ambiente aziendale. L’applicazione infatti è stata realizzata per essere parte della vita quotidiana degli utenti, in modo che possano creare e condividere video divertenti in pochi secondi.

cosa pubblicare su tiktok

Cosa pubblicare su TikTok?

Tra le caratteristiche che attraggono di più gli utenti di TikTok c’è sicuramente il cosiddetto User Generated Content, attraverso l’intelligenza artificiale l’utente può visualizzare contenuti di suo gradimento basati sui suoi interessi.

La domanda “cosa pubblicare su TikTok” è sempre molto frequente, seguire le tendenze è sempre un buon inizio, ma anche pensare ai contenuti più popolari potrebbe essere d’aiuto, tra questi troviamo sicuramente le challenge, i video reaction, i video cringe e quelli di doppiaggio, contenuti prettamente destinati all’intrattenimento.

Tra i casi più eclatanti di aziende che hanno deciso di lanciarsi su questa piattaforma possiamo citare Guess, noto brand del mondo della moda.

Guess ha deciso di utilizzare l’hashtag #LoveGUESS lanciando diverse sfide, una delle prime è stata #InMyDenim, una challenge che consisteva nel realizzare un outfit elegante utilizzando semplicemente il denim, i video di questa sfida hanno totalizzato milioni di visualizzazioni e hanno coinvolto un target probabilmente nuovo per Guess.

messaggio per raggiungere il target

Come deve essere strutturato un messaggio per raggiungere il target

Il TikTok target infatti è un aspetto molto importante da considerare. Gli utenti di TikTok sono prevalentemente giovani tra i 16 e i 24 anni, la cosiddetta generazione Z, un target molto importante se si pensa al futuro poiché sarà la generazione che avrà il maggiore potere d’acquisto da qui a pochi anni.

Ogni azienda dovrebbe quindi riflettere sul suo target clientela ideale e verificare quanto coincide con quello di TikTok, successivamente dovrebbe capire come deve essere strutturato un messaggio per raggiungere il target prescelto, considerando che riuscire a conquistare il pubblico attuale potrebbe essere un investimento con risultati a lungo termine quasi certi!

come utilizzare tiktok business

Come utilizzare TikTok Business

Se il target di TikTok fa al caso tuo o vorresti che lo diventasse, TikTok Business è la soluzione. TikTok for Business è stato pensato per aiutare le aziende a far conoscere il proprio prodotto o servizio al pubblico di TikTok, in modo che possano sfruttare al massimo tutte le potenzialità dell’applicazione.

I vari business, attraverso i loro profili,  possono effettuare campagne pubblicitarie, inserire link nelle biografie infatti; inserendo un particolare link nella biografia, il traffico del web viene condotto in una certa direzione, per esempio sul web dell’azienda stessa. In questo modo, la probabilità che un utente diventi cliente dell’azienda aumenta esponenzialmente.

Un altro modo per utilizzare TikTok Business è attraverso TikTok Ads, il quale permette di inserire annunci pubblicitari che promuovono i prodotti o i servizi offerti. Anche con questa strategia, il tasso di conversione potrebbe aumentare notevolmente, ma è bene considerare i costi pubblicitari.

In questa versione ci sono varie sezioni: “Analitica”, dedicata agli insight e alle analitycs del profilo; “Contenuti Commerciali”, dove gestire le collaborazioni; “Hub Creativo”, dove ispirarsi per la creazione dei propri contenuti, e molte altre.

act

Hai un’azienda e non sai da dove iniziare? Nessun problema, basta seguire questi passi e iniziare ad utilizzare TikTok Business per trarre molti vantaggi:

  1. Analizzare il target di riferimento dell’azienda e confrontarlo con quello della piattaforma;
  2. Creare un account TikTok dell’azienda;
  3. Perfezionare il profilo aziendale: curando la struttura della homepage, l’immagine del profilo e la biografia;
  4. Ideare una strategia di marketing aziendale attraverso l’organizzazione e la pianificazione dei contenuti da pubblicare;
  5. Introdurre TikTok Ads;
  6. Misurare l’engagement, anche al fine di valutare l’andamento della strategia utilizzata.

Se ancora non sei convinto ricorda che TikTok è un social media in costante crescita, con il passare del tempo avrà un pubblico sempre più diversificato quindi iniziare adesso a conoscere questo social network potrebbe essere vantaggioso per il mercato non solo del presente ma anche del futuro, perché qualunque sia il prodotto che vendi o il servizio che offri, “su TikTok c’è un pubblico per te”.

Articolo scritto in partnership con JECatt – Junior Enterprise di Università Cattolica.

Articoli correlati.

Cerea

+39 0442 07 0007
info@squaremarketing.it

Via Guglielmo Oberdan 10
Cerea (VR)

Milano

+39 345 214 73442
info@squaremarketing.it

Via Copernico, 38
Milano

Dubai

Square Marketing Middle East - FZCO
info@squaremarketing.it

IFZA Dubai -Building A1, Dubai Digital Park,
Dubai Silicon Oasis, Dubai, United Arab Emirates

Skip to content