La Gen Z ed il nuovo percorso di acquisto

LA GEN Z ED IL NUOVO PERCORSO DI ACQUISTO

Un loop Infinito di esperienza e fedeltà al brand: la rivoluzione della GenZ nel percorso d’acquisto. 

La trasformazione digitale ha inaugurato un’era di cambiamenti senza precedenti nel modo in cui i consumatori interagiscono con i brand ed effettuano i loro acquisti. Ma nessun altro gruppo generazionale ha inciso così profondamente su questa metamorfosi come la Generazione Z, i nativi digitali che stanno ridefinendo radicalmente il tradizionale funnel di acquisto.

In un recente studio condotto da Archrival in collaborazione con Vogue Business, emerge chiaramente come la Gen Z abbia demolito il concetto stesso di un percorso d’acquisto lineare, sostituendolo con un loop infinito di ispirazione, esplorazione, comunità e fedeltà al brand.

Esaminiamo più da vicino le 4 fasi rivoluzionarie

  • Ispirazione. Per la Gen Z, l’ispirazione emana principalmente dai social media, con YouTube, TikTok e Instagram che dominano la scena. Ciò che è particolarmente interessante è il loro pesante affidamento sugli algoritmi e la fiducia riposta nella tecnologia, un aspetto che li distingue notevolmente dai Millennial o dalla Gen X. Le piattaforme come TikTok e Instagram Reels hanno democratizzato l’accesso alla cultura, trasformando eventi esclusivi come concerti e settimane della moda in fenomeni mainstream. Inoltre, le celebrità e gli influencer giocano ancora un ruolo significativo nel plasmare le tendenze e nel far scoprire nuovi prodotti.

  • Esplorazione. Nella fase di esplorazione, i giovani consumatori si dedicano a una ricerca approfondita online, leggendo recensioni e confrontando prodotti. Un elemento interessante è la preferenza per piattaforme come TikTok rispetto a Google per ottenere opinioni di prima mano su prodotti e servizi. Contrariamente al concetto di acquisto impulsivo, i giovani utilizzano i social media come un motore di ricerca per informazioni più dettagliate e autentiche sui prodotti che desiderano acquistare.

  • Community. La costruzione di una community è fondamentale per guadagnare la fedeltà della Generazione Z. I brand che riescono a far sentire i consumatori parte di una comunità hanno maggiori probabilità di mantenere un rapporto duraturo con loro. Le esperienze immersive, gli eventi e le piattaforme che consentono ai consumatori di sentirsi coinvolti in qualcosa di più grande di un semplice prodotto sono particolarmente apprezzati. I contenuti generati dagli utenti e le conversazioni autentiche sono elementi chiave per creare fiducia e coinvolgimento.

  • Fedeltà. Per la Gen Z, la fedeltà non è più legata esclusivamente agli acquisti ripetuti, ma piuttosto a un legame emotivo e a una connessione più profonda con il brand. I giovani possono dimostrare la loro fedeltà seguendo il brand sui social media, condividendolo con gli amici e partecipando attivamente alla comunità, senza necessariamente effettuare acquisti. Il percorso d’acquisto diventa così un ciclo continuo in cui le esperienze coerenti e coinvolgenti giocano un ruolo chiave nel mantenere i consumatori coinvolti e fedeli.

In conclusione, la Generazione Z sta ridefinendo radicalmente il modo in cui i brand devono interagire con i propri consumatori. Adattarsi a questa nuova realtà richiede un cambio di mentalità e un’innovazione costanti, ma offre anche opportunità senza precedenti per i brand che sono in grado di coglierle.

Articoli correlati.

Cerea

+39 0442 07 0007
info@squaremarketing.it

Via Guglielmo Oberdan 10
Cerea (VR)

Milano

+39 345 214 73442
info@squaremarketing.it

Via Copernico, 38
Milano

Dubai

Square Marketing Middle East - FZCO
info@squaremarketing.it

IFZA Dubai -Building A1, Dubai Digital Park,
Dubai Silicon Oasis, Dubai, United Arab Emirates

Skip to content